Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Agricoltura. maggiore libertà per la concimazione dei campi

Regione

66241
Approvato il nuovo calendario (con numerose deroghe) per la distribuzione sui campi di fertilizzanti e reflui aninali. Interessato 120mila imprese agricole.
Più flessibilità nella distribuzione in campo dei reflui animali e fertilizzanti.
La Giunta regionale del Veneto ha approvato, su proposta dell’ assessore all’Agricoltura Giuseppe Pan, il programma di azione direttiva nitrati: nel periodo invernale, nel quale vige il divieto per lo spargimento di letami, reflui e fertilizzanti al fine di evitare eccessive concentrazioni nel suolo e gli effetti del dilavamento prodotti dalle piogge, la Regione Veneto mitiga lo stop concedendo ad aziende e agricoltori in alcuni periodi stagionali la distribuzione in campo a fronte di una condizione climatica favorevole indicata dalle previsioni del bollettino meteo Arpav.

Ad essere interessati alle novità sono circa 120mila agricoltori del Veneto, e in particolare le oltre 11mila aziende zootecniche, alle quali si aggiungono le 1400 aziende agroalimentari soggette a comunicazioni per l’emissione di acque reflue, oltre agli impianti che producono biogas.

Il calendario dei divieti degli spargimenti in campo e il riepilogo delle norme vigenti in materia è consultabile sul sito della Regione.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy