Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

"Delta Rovigo, ci sarà sempre da lottare"

Calcio Serie D

72778
La ds Lorenza Visentini, soddisfatta per il nuovo primato nel girone D, invita la squadra di Carmine Parlato a non abbassare la guardia.
Grazie al successo ottenuto sulla Ribelle, e al pari in Imolese-San Donato, il Delta Rovigo è tornato in vetta nel girone D di Serie D.
Decisivo il penalty trasformato da Zubin.
Le considerazioni della dirigente biancoblù: “Gli aspetti positivi di domenica sono sicuramente la vittoria ed il primo posto in classifica - commenta la ds Lorenza Visentini - ma anche la solidità della difesa, la grinta e lo spirito battagliero di questa squadra. Se vogliamo parlare anche di qualche aspetto negativo, posso dire che non è stata la più bella prestazione forse quella di ieri (domenica per chi legge, ndr), ma è finita 1-0 e tanto basta".
"Essere primi a dieci giornate dalla fine con un punto sulla seconda non vuol dire aver vinto il campionato - continua la dirigente biancoblù - ma abbiamo davanti dieci gare in cui non possiamo sbagliare nulla, e questo può creare un po'di tensione. Dobbiamo mantenere la lucidità e serenità che abbiamo acquisito in questi mesi grazie al mister".
Conclude la ds: "Bisogna lottare ogni domenica, perché ogni giornata sarà la gara più importante del campionato".
Sulla "Voce" in edicola martedì 28 febbraio il servizio completo.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy