Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Chili e chili di olio sulla piazza, cadute e infortuni a raffica

In pieno centro a Rovigo

La perdita di olio idraulico da una spazzatrice ha trasformato piazza Vittorio in una "lastra" più scivolosa di una pista di ghiaccio. Almeno tre infortunati. Chiuso l'accesso.
Incredibile mattinata di disagi e incidenti in pieno centro a Rovigo, con piazza Vittorio Emanuele che si è trasformata in una sorta di pista di pattinaggio su ghiaccio.



Una spazzatrice di Ecoambiente, durante il proprio giro di pulizia, a causa di una rottura meccanica ha seminato lungo tutto il giro della piazza attorno al liston chili e chili di olio idraulico.



Quando l'operatore se n'è accorto oramai era troppo tardi.



L'olio, a contatto con il porfido al cui interno è immediatamente penetrato, ha formato una patina scivolosissima e "micidiale".



Nel giro di pochi minuti si sono registrate ben tre cadute, due delle quali con conseguenze anche piuttosto serie tanto da costringere gli infortunati a rivolgersi al Pronto soccorso.



A quel punto è scattata l'emergenza, con la polizia locale che ha chiuso l'accesso alla piazza con delle transenne e mezzi di Ecoambiente e di un'azienda specializzata che hanno iniziato a spargere sostanze assorbenti e a ripulire a fondo la pavimentazione.



L'intervento si è protratto per parecchie ore.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy