Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Per i dipendenti comunali un bonus da 129mila euro all'anno

Palazzo Nodari

75674

Palazzo Nodari

Bergamin al dirigente: predisporre la delibera aumentando i fondi a disposizione. “Ma non scavalco Saccardin".
Seicentomila euro in più per i dipendenti comunali. In modo da riportare il fondo complessivo per il salario accessorio relativo agli anni successivi al 2012 (bloccato e mai più liquidato) attorno a quota un milione e mezzo di euro, a fronte di una previsione iniziale di 1,7 milioni poi ridotta a quota 900mila euro, con gran fastidio dei sindacati di categoria.



Ora, però, il sindaco Massimo Bergamin scende in campo in prima persona. E come annunciato agli stessi rappresentanti sindacali, dopo l’incontro di lunedì scorso, incalza gli uffici per rivedere la delibera in senso estensivo. Aggiungendo al fondo 129mila euro in più per ogni anno, a partire dal 2012.



Nella mattinata di giovedì primo giugno, infatti, il primo cittadino ha inviato una lettera al dirigente del settore risorse umane Alfonso Cavaliere e per conoscenza all’assessore Gianni Saccardin e al segretario generale Maria Cristina Cavallari, con cui si chiede di “predisporre la delibera”.



Ma non scavalco l’assessore - cerca di ridimensionare Bergamin - semplicemente si tratta di una questione che è sempre stata trattata a livello di giunta e che ho deciso di seguire in prima persona, dato il suo peso e la sua importanza”.



Il servizio completo sulla Voce in edicola venerdì 2 giugno.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy