Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Il Tar boccia il divieto di Mardimago

In via dei Mille salta lo stop ai camion

via mille.JPG

Via dei Mille a Mardimago

Il Tar ha emesso la sospensiva che, in attesa della decisione sul merito, dà ragione alle aziende di San Martino, al Comune guidato dal sindaco Piasentini e alla Provincia.
Il Tar Veneto boccia il divieto al transito dei camion in via dei Mille a Mardimago.


Il tribunale amministrativo ha così dato ragione alle aziende di San Martino di Venezze e Anguillara che avevano impugnato l’ordinanza emessa dal Comune di Rovigo lo scorso dicembre. Al ricorso poi si erano agganciati il Comune di San Martino di Venezze e la Provincia di Rovigo che hanno appoggiato la richiesta di cancellare quel divieto.


Dopo l’udienza di mercoledì scorso a Venezia, ieri il Tar ha emesso la sentenza di sospensiva, che impone la neutralizzazione del divieto. L’udienza di merito invece è stata fissata per l’ 8 novembre 2017. La sospensiva dà torto all’amministrazione comunale, e in particolare all’assessorato alla viabilità, guidato da Luigi Paulon, che aveva deciso di imporre il divieto, a Mardimago, per i mezzi superiori alle 7,5 tonnellate direzione Rovigo-Mardimago.


Le motivazioni del Tar rispecchiano quelle sostenute per mesi dal sindaco di San Martino Vinicio Piasentini. Nella sentenza infatti si fa riferimento al fatto che quell’ordinanza era stata assunta “in assenza di un parere della Provincia e degli altri enti locali coinvolti, limitandosi a valutare l’impatto nella misura dell’esclusivo ambito territoriale”. Dal divieto di transito ai camion inoltre “deriverebbero gravi ripercussioni negative anche in termini di sicurezza sulla viabilità del territorio provinciale”.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy