Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Fiamme Gialle, recuperati 100 milioni di euro di evasione fiscale

Il report annuale

74951
La guardia di Finanza di Rovigo divulga i dati relativi al 2016. Un'azienda ha evaso per 50 milioni di euro. Lotta all'imprenditoria illegale. A Rovigo scoperta una sala scommesse clandestina.
Un 2016 impegnativo per i militari della Guardia di Finanza della provincia di Rovigo, ma che ha portato buoni frutti. A partire dai 100 milioni di euro mai versati al fisco e recuperati dagli uomini delle Fiamme Gialle. 38 gli evasori totali, ma fra questi un'azienda, da sola, aveva evaso 50 milioni di euro di tasse.



Altri buoni risultati sul fronte dell' imprenditoria riguardano il contrasto alle attività illegali gestite da stranieri, cinesi in particolare. Nel 2016 sono stati 18 i cittadini dagli occhi a mandorla verbalizzati per irregolarità di vario tipo. Quasi sulla stessa cifra si attestano i datori di lavoro che hanno impiegato lavoratori in nero o irregolari.



Dal giro di vite non si sono sottratti nemmeno i centri di scommesse e le sale giochi, dove il livello di irregolarità ha raggiunto il 70%degli interventi. A Rovigo è stata scoperta anche una sala scommesse clandestina, dove sono finiti sotto sequestro 10 computer e 9 apparecchi da gioco.



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy