Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Confindustria Rovigo piange la morte di Gian Luigi Orsini

Il lutto

74787
Il collaboratore è venuto a mancare qualche giorno fa mentre stava per tornare da una vacanza all'estero. Colleghi e imprenditori lo ricordano per la sua umanità. I funerali giovedì a Ferrara.
L' associazione Industriali di Rovigo piange il collaboratore Gian Luigi Orsini, venuto a mancare qualche giorno fa mentre stava per rientrare a casa dopo una settimana di vacanze all'estero.



Il dottor Orsini operava all'interno dell' area relazioni industriali, assisteva le aziende nelle trattative sindacali, nei rapporti con le istituzioni e con il sindacato.



Sia per i colleghi che per gli imprenditori rimarranno vivi il suo ricordo, il suo tratto semplice, disponibile e attento, la passione e la competenza professionale che contraddistinguevano la sua attività.



"Con le sue doti di modestia, pazienza, diplomazia - dichiara il vice presidente di Confindustria Venezia Rovigo Gian Michele Gambato - Gian Luigi ha saputo operare con concretezza e allo stesso tempo con umanità, lasciando un tangibile segno della sua preziosa attività e un particolare ricordo in tutti coloro che lo hanno conosciuto".



Le esequie sono state fissate per giovedì alle ore 14.30 presso la chiesa di Santa Maria del Perpetuo Soccorso, a Ferrara.


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy