Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Nuove tecnologie contro il crimine, 10 tablet per le pantere della Questura

Il progetto di Confindustria

69294
Confindustria Venezia regala alla Questura dieci tablet. I dispositivi saranno istallati all'interno delle volanti e utilizzati dal reparto di prevenzione del crimine.
A Rovigo il legame tra tecnologia e prevenzione del crimine si fa sempre più forte. La Questura potrà contare infatti, come strumenti di supporto ai propri interventi, su dieci tablet donati da Confindustria Venezia – Territoriale di Rovigo.



L’iniziativa rientra in un piano di ammodernamento della strumentazione delle volanti, sulla scia di altri progetti analoghi avviati, con buoni risultati, in altre regioni italiane. E Rovigo è la prima Questura del Veneto ad averne beneficiato.



I dispositivi, messi a disposizione del reparto di prevenzione del crimine, entreranno a far parte del sistema Mercurio, una piattaforma tecnologica costituita appunto da un tablet fissato sulla plancia delle volanti e da una telecamera esterna dotata di zoom.



Questa piattaforma tecnologica renderà più efficaci gli interventi della polizia: grazie alla all’invio delle coordinate geografiche,infatti, la Centrale operativa sarà sempre informata sulla posizione delle propria unità e potrà intervenire tempestivamente nelle situazioni di emergenza.



Ma i vantaggi non finiscono qui: a beneficiare della nuova tecnologia saranno anche gli accertamenti su strada. Attraverso la semplice lettura ottica della targa e il confronto con le informazioni contenute nel database, gli agenti potranno controllare in tempi record se il veicolo è stato rubato o sottoposto a fermo amministrativo.



Un valido aiuto, insomma, accolto volentieri dal questore di Rovigo. “Il supporto tecnologico è alleato della forza di polizia e il futuro della lotta alla criminalità – afferma Cilona – Tutto quello che serve per produrre sicurezza reale e percepita, ben venga".


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy