Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Un'aggressione brutale e senza motivo

Il caso

Il pestaggio è avvenuto in centro a Rovigo. Naso fratturato per la vittima, un 64enne di Ceregnano, che è stato colpito in faccia con una borsa della spesa.
Un’ aggressione senza motivo, avvenuta nella tarda mattinata di sabato, in piazza Merlin . A farne le spese è stato un 64enne di Ceregnano, molto conosciuto a Rovigo, che verso le 11 , vicino a porta San Bartolomeo si è trovato faccia a faccia con l’aggressore.



Il pestaggio ha colto del tutto impreparato il 64enne, che è stato prima insultato e picchiato in faccia con una borsa della spesa, senza un perché. L’uomo ha tentato di difendersi dai colpi, ma è caduto a terra, procurandosi ulteriori lesioni al volto e a un ginocchio. L’aggressore, imperterrito, ha continuato a menare colpi anche quando la sua vittima era a terra dolorante.



A fermarlo è stato soltanto l’ intervento di alcuni passanti, che hanno separato i due ponendo fine alla colluttazione. A quel punto il 64enne, con il volto ancora coperto di lividi e di sangue, si è diretto in Questura, dove ha sporto denuncia contro l’assalitore, una persona che conosceva soltanto di vista e che secondo lui non aveva alcun motivo per aggredirlo.


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy