Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Furti sotto le feste, ma i ladri restano a bocca asciutta

Nel mirino un negozio e un deposito

67711
Due ragazzine rubano cosmetici per un valore di oltre 70 euro, denunciate alla procura dei minori. Ladri tentano di forzare il deposito di una ditta di autotrasporti, ma l'allarme li mette in fuga.
A Rovigo i furti non si fermano neppure sotto le feste.



Ladruncole in azione, infatti, in questi giorni di shopping natalizio: ieri sera alle 19 due ragazzine nordafricane hanno saccheggiato il reparto cosmetici del negozio Oviesse della Fattoria, portando via materiale per un valore complessivo di oltre 73 euro.



Le ragazzine, però, non avevano fatto i conti con l' antitaccheggio applicato sulla merce: sentendo l'allarme suonare, le commesse del negozio che le hanno fermate e hanno subito contattato la polizia. Dopo essere state accompagnate in procura, dove sono state denunciate per furto, le due minori sono tornate a casa dai genitori.



Sono rimasti senza refurtiva anche i ladri che ieri notte alle 3.15 hanno cercato di introdursi nel deposito di via della Scienza, sede della ditta di autotrasporti Garbellini. Se i malviventi sono scappati via, il merito è dell’ allarme, che è scattato non appena i ladri hanno tentato di forzare l’edificio.


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy