Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Il verde si "mangia" le frazioni <br/> Buso e Borsea inghiottite dall’erba

Degrado

borsea[1].JPG
Le erbacce coprono cartelloni e giostre per bambini. Degrado anche tutto attorno alla palestra appena costruita.
ROVIGO - Erbaccia che inghiotte cassonetti dell’immondizia, copre cartelloni e sommerge giochi per bambini. Siamo a Buso, una delle frazioni che durante ogni campagna elettorale diventano “il centro” di Rovigo, per poi tornare periferia dimenticata il giorno dopo le elezioni.



Qui la manutenzione del verde sembra un lontano ricordo di buona amministrazione e di decoro. Le piogge delle scorse settimane e il sole che nutre, fa crescere vigorosa l’erba, che però per gli abitanti significa anche scarsa igiene, ricettacolo di topi e di insetti sgraditi.



Altra frazione, altro degrado. A Borsea, dopo anni di attesa è stata terminata la nuova palestra. Dovrebbe ricevere un occhio di riguardo, e invece, lungo tutto il perimetro l’erbaccia cresce nel completo abbandono. E il manifesto che annunciava i lavori con la scritta “Rovigo, la città che cambia”, sembra un pugno in un occhio a chi la città la governa.


Tutti i dettagli sulla Voce in edicola il 29 giugno
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy