Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Una rissa fra rom<br/> finisce a coltellate

Trecenta

58765
Una lite degenerata in rissa in una famiglia di nomadi si è conclusa con un ferito grave
Una lite tra nomadi, a Trecenta è degenerata in rissa ed ha portato al grave ferimento di un uomo che era intervenuto per separare i familiari che se le stavano dando di santa ragione. E’ successo domenica 29 maggio. Ad avere la peggio è stata la persona che voleva mettere fine al litigio.
Il nomade, intorno ai 30 anni, stanziale a Trecenta ha rimediato una ferita profonda, provocata da un coltello da cucina. L’uomo è stato portato in pronto soccorso e ha rimediato 30 giorni di prognosi, mentre i carabinieri di Trecenta indagano per lesioni aggravate dall’uso dell’arma.
Servizio sulla Voce in edicola lunedì 30 maggio
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy