Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Arriva il ricorso al Tar <br/> il Comune rischia grosso

Caso Famila

57986

Il Famila in zona Porta Po

Unicomm ha presentato ricorso contro il divieto di ampliamento dell'area di vendita del Famila, seguito al pasticcio del diniego mai notificato alla società
Unicomm ha presentato ricorso al Tar del Veneto contro gli atti con i quali il Comune di Rovigo ha negato alla società, a lavori conclusi, l'ampliamento dell'area di vendita del supermercato Famila per circa 1000 metri quadrati.



Come noto tutto era partito dalla dimenticanza di un dirigente di Palazzo Nodari che aveva fatto trascorrere invano i 1209 giorni previsti dalla legge per notificare il diniego stabilito dalla Conferenza dei servizi. Adesso la parila passa ai giudici. Il Comune sarà difeso dall'avvocato Ferruccio Lembo.



Ampio servizio sulla Voce in edicola giovedì 28 aprile
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy