Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Allarme bomba in tribunale <br/> momenti di paura a Rovigo

Il caso

43720

Il tribunale di Rovigo

Sul posto gli artificieri della polizia, per uno strano manufatto ritrovato dentro l'armadietto di un giudice.
Momenti di paura stamattina in tribunale a Rovigo. L’allarme è scattato quando un giudice aveva notato dentro un armadietto un oggetto strano, che poteva sembrare un ordigno. A quel punto sono scattate tutte le misure di sicurezza previste. Sul posto, in brevissimo tempo, sono arrivati carabinieri e polizia. Allertati, soprattutto, gli artificieri della polizia, giunti da Padova.

La zona nelle immediate vicinanze della stanza in cui c’era l’oggetto è stata isolata. Gli artificieri hanno quindi operato in maniera da verificare al meglio la situazione. Alla fine, per fortuna, allarme rientrato e nessun pericolo: l'oggetto in questione era il filtro di una maschera antigas.
Ora le forze dell’ordine stanno procedendo con le indagini per capire chi si sia introdotto nella stanza e abbia messo quel manufatto nell’armadietto.
Tutti i dettagli sulla Voce in edicola domani
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy