Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Inferno e sangue sulla Romea, in due muoiono carbonizzati

Porto Viro

Terribile schianto tra quattro veicoli: coinvolti due camion e un furgoncino. Perdono la vita Daniele Finotti, 58 anni, di Taglio di Po, e Gianfranco Fusetti, 46 anni, di Ariano.
Una tragedia gigantesca. Due morti, e tre paesi in lutto. E' il tragico bilancio dell'inferno scoppiato in Romea, nella mattinata di giovedì 19 gennaio.



L’incidente è avvenuto alle 11 circa, al chilometro 68,5 della Romea, a Porto Viro. I mezzi coinvolti sono stati quattro.



La dinamica è al vaglio della polizia stradale, guidata da Antonio Maria Addis, ma secondo una prima ricostruzione il camion autofrigo, che viaggiava in direzione Venezia avrebbe tamponato il furgone, che era fermo all’incrocio. Il furgone ha impegnato la carreggiata mentre in quel frangente, in direzione di Ravenna, sopraggiungeva un bilico carico di pellet da riscaldamento, che ha trascinato per alcuni metri con sé dentro il fossato il furgoncino Daily Iveco. Dall'impatto, è divampato un incendio, con fiamme altre fino a un metro. Un inferno che non ha lasciato scampo agli occupanti del furgoncino.



I morti sono Daniele Finotti, 58 anni, di Taglio di Po, titolare della Special Vetro e Gianfranco Fusetti, 46 anni, di Ariano del Polesine.



Daniele viveva con la moglie, Patrizia Casellato. Insieme avevano messo su un’impresa artigiana di tutto rispetto. Facevano di tutto con il vetro, dalle porte, alle piccole lavorazioni, alle suppellettili. Insieme hanno avuto una figlia, Ylenia, 30enne, già mamma di due figli, anche lei assunta nella ditta di famiglia.



Gianfranco Fusetti sprizzava vitalità da tutti i pori. Grande sportivo, amava sciare, andare in moto, ne aveva una, e da qualche tempo aveva anche provato a scendere giù negli abissi con le bombole. Nato a Crociara, località di Ariano nel Polesine, il 29 ottobre 1971 è vissuto ad Ariano per tutta l’infanzia. Ha lavorato nell’azianda del padre, fin a quando questi non è andato in pensione. Da 15 anni era dipendente della Special Vetro.



Il servizio completo sulla Voce in edicola venerdì 20 gennaio.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy