Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Un carabiniere e la compagna <br/> fermati per l'omicidio Piombo

Il giallo di Canaro

58721

Antonio Piombo, 61enne barista di Ceregnano trovato morto lungo l'argine del Po

Fermati dai Carabinieri di Rovigo un militare dell'Arma di stanza a Ferrara e la compagna sospettati di essere gli autori dell'omicidio di Antonio Piombo.
Un carabiniere in servizio nella provincia di Ferrara sembra essere stato arrestato con l'accusa di essere il colpevole dell' assassinio di Antonio Piombo, il 60enne trovato a Garofolo di Canaro nella golena del Po, crivellato di colpi d'arma da fuoco.



Il militare dell'Arma è stato portato già in Procura a Rovigo per l' interrogatorio del pubblico ministero, dopo il fermo da parte dei Carabinieri nella mattina di lunedì 6 giugno.



Dalle analisi dei Ris di Parma all' auto di Piombo, che era stata ritrovata a Guarda Veneta, e quelle dei tabulati telefonici, sarebbe emersa la figura di questo carabiniere di stanza a Ferrara, forse già autore di rapine lungo l'argine del Po alle coppie che si appartavano, fermato peraltro insieme alla compagna.



Il servizio con tutti i dettagli in edicola nella Voce di martedì 7 giugno
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy