Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Badia Polesine

Abafoods, un futuro a tutela della biodiversità

L’azienda italiana del Gruppo Ecotone ha inaugurato l’ampliamento del proprio sito produttivo con un investimento di oltre 20milioni

BADIA POLESINE – Abafoods, azienda italiana leader e tra i principali produttori di bevande vegetali in Italia e in Europa – parte del Gruppo Ecotone - annuncia l’ampliamento del proprio stabilimento di Badia Polesine, Rovigo, confermando una strategia orientata alla sostenibilità, al rispetto e protezione della natura e della biodiversità.

Con un investimento di oltre 20milioni di euro negli ultimi anni, l’azienda vanta uno dei più grandi siti produttivi di bevande vegetali in Europa, ma non solo: il progetto, recentemente completato, rende quella di Abafoods una fabbrica 4.0, innovativa, digitalizzata e sostenibile. Dalla produzione di energia alla gestione delle risorse idriche, Abafoods ha implementato soluzioni e tecnologie che minimizzano l’impatto sull’ambiente, garantendo i più alti standard di qualità e sostenibilità. L’azienda, infatti, da sempre impegnata nel promuovere un'attività più sostenibile e biodiversa, è certificata B-Corp dal 2018.

In linea con questa filosofia e missione, Abafoods utilizza per il confezionamento cartoni provenienti da foreste gestite in modo responsabile, un tappo certificato OK biobased e si affida a un innovativo impianto di cogenerazione, che consente di recuperare energia dai processi produttivi e di utilizzare di conseguenza energia intelligente. Non da ultimo, attraverso un sistema idrico a ciclo completo, l'acqua utilizzata viene sottoposta ad analisi periodiche per soddisfare specifici standard chimici, fisici e microbiologici, mentre l'acqua di lavaggio industriale subisce una depurazione con fanghi attivi prima di essere rilasciati nelle acque superficiali per scopi agricoli, chiudendo il ciclo con il terreno. Il quartier generale di Abafoods, vanta dunque uno stabilimento d’eccellenza a livello internazionale, unito a un Centro di Eccellenza Europeo per la Ricerca e Sviluppo delle Bevande Vegetali interno all’azienda a garanzia della qualità delle materie prime e del prodotto finale.

“Abafoods è una realtà attenta alla sostenibilità e da sempre promuove e tutela la biodiversità - ha commentato Simone Salvioni, Marketing Director di Abafoods - In ogni passo, dalla materia prima al prodotto finale, poniamo la massima attenzione per creare bevande che valorizzino e rispettino la biodiversità. In questo senso, quindici anni fa abbiamo scelto di diventare agricoltori tramite la nostra società agricola La Goccia, una svolta che ha rappresentato il primo passo verso la costituzione di una filiera biologica e controllata: oggi questo percorso viene confermato con il progetto di rinnovamento e ampliamento del nostro stabilimento produttivo di Badia Polesine, che rende il sito ancora più sicuro, controllato e sostenibile in ogni passaggio.” 

Grazie all’introduzione di una quinta linea, Abafoods dispone oggi di una capacità produttiva di oltre 120 milioni di litri di bevande vegetali per anno, ottenute in Italia e distribuite a marchio proprio e di terzi sul mercato internazionale.

Abafoods è parte del gruppo Ecotone, leader in Europa nella produzione di alimenti biologici e sostenibili, e promuove da più di due decenni cibo sostenibile. Nel tempo è diventata un punto di riferimento per i consumatori oltre a vantare il ruolo di vero e proprio pioniere e una delle aziende principali nel mercato delle bevande alternative al latte. Abafoods organizza la coltivazione di cereali, legumi e frutta secca per l’approvvigionamento e la lavorazione di oltre 35 varietà di cereali e altri prodotti per offrire il gusto italiano in oltre 45 paesi in tutto il mondo.

Per questa ragione, nel 2007 Abafoods ha costituito La Goccia, azienda agricola, attraverso cui coltiva oltre 4500 ettari di terreno in Italia. L’azienda adotta pratiche produttive che garantiscano la preservazione della ricchezza dei terreni e, di conseguenza, la qualità dei prodotti messi in commercio: dalle lunghe rotazioni cerealicole alla coltivazione di piccoli appezzamenti, dalla rinuncia a diserbanti e fertilizzanti chimici fino all’adozione di tecniche industriali ecosostenibili e all’avanguardia, Abafoods promuove la biodiversità attraverso una filiera biologica e controllata.

L’innovativo sito produttivo italiano di Abafoods rappresenta un pilastro di fondamentale importanza strategica per la crescita del gruppo Ecotone e per continuare il nostro percorso di affermazione come leader in Europa nella produzione di alimenti biologici e bevande vegetali - ha affermato Christophe Barnouin, Chief Executive Officer Ecotone - Ad oggi, in Italia coltiviamo materie prime e produciamo referenze che vengono esportate in tutto il mondo, raccontando così non solo la storia di un’azienda attenta alla qualità sull’intera filiera, ma impegnata anche nella valorizzazione delle eccellenze locali, nel rispetto di ciò che il territorio può offrirci e nella preservazione della natura, per il benessere delle persone e dell’ambiente.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy