27/05/2022

Rovigo

Rovigo si colora di arancione: è tornato Rovigoracconta

Da venerdì 3 a domenica 5 giugno, con un'edizione tra le più entusiasmanti di sempre!

12/05/2022 - 20:17

ROVIGO - Torna dal 3 al 5 giugno Rovigoracconta, il Festival più arancione della primavera, ideato e organizzato dall'Associazione Liquirizia. E proprio giovedì 12 maggio è stato presentato il calendario degli eventi con un evento aperto a tutti, svelando gli attesi nomi dei protagonisti di questa ottava edizione che si preannuncia tra le più entusiasmanti di sempre.

Sarà infatti un grande artista internazionale a illuminare questa edizione del Festival arancione: Steve McCurry, il fotografo più conosciuto al mondo. E sarà al fianco di altri tantissimi prestigiosi nomi del mondo della letteratura, della musica e dello spettacolo: da Daria Bignardi a Folco Terzani, dal cantautore Motta a Daniele Mencarelli, da Diego Passoni di Radiodeejay a Caterina Soffici, da Mariangela Pira a Francesca Michielin, da Antonella Viola a Massimo Carlotto, passando per Tess Masazza, Rajae Bezzaz, Beppe Signori, Michela Marzano, Rosella Postorino, Mauro Corona, Enrico Galiano, la finalista al premio Strega 2022 Jana Karsaiova, il conduttore “Per un pugno di libri” Piero Dorfles.

Un’edizione piena di fascino e interessanti riflessioni, racchiusa nel titolo “Stiamo vicini”. "Il tema - spiega la presentazione - è nato come risultato di quello che tutti noi abbiamo imparato in questi due anni e che prima davamo per scontato, ovvero l’importanza dei valori più intimi, degli affetti e del prendersi cura con gentilezza di noi stessi e del mondo in cui viviamo. Rovigoracconta 2022 sarà quindi anche un percorso per aiutarci a comprendere meglio il mondo che abbiamo lasciato e quello che troveremo, quali sono le scelte che ci possono aiutare a seguire i nostri desideri più intimi, come ritrovare il rapporto che abbiamo perso con la natura e con l’ambiente. Siamo anime di passaggio che hanno bisogno l’una dell’altra per procedere in avanti. E solo restando vicini riusciremo a farlo".

“Nell’edizione di quest’anno abbiamo messo tutte le nostre energie, ci abbiamo creduto fino in fondo - Sara Bacchiega e Mattia Signorini, ideatori di Rovigoracconta - E speriamo che questa primavera arancione delle idee, questa edizione di Rovigoracconta dopo un anno di stop, porti tante persone a stare di nuovo vicine, condividendo insieme emozioni e pezzi di vita”.

Roberto Tovo, assessore comunale alla cultura: “Questo è il festival delle idee, della partecipazione, dei grandi numeri e di visioni ampie. Il nostro centro storico sarà animato da oltre cento artisti tra musicisti e scrittori che porteranno in città tanti eventi e spettacoli. Un dialogo aperto con i cittadini per un linguaggio, quello dell'arte e della cultura, che coinvolge e unisce tutti. Il Festival è anche un'opportunità di crescita per tutte le realtà economiche che potranno vivere una tre giorni ricca di nuovi stimoli e tante presenze”.

“Rovigoracconta è una manifestazione in grado di portare migliaia di persone nelle piazze, mettendo Rovigo al centro di un mondo di musica, libri, cultura, artisti di grande fama e facendo vivere agli spettatori, emozioni e momenti di riflessione su ciò che ci circonda. Un ringraziamento all'associazione Liquirizia che, nonostante le difficoltà, non ha mollato ed ha lavorato affinché tutto questo si potesse realizzare, a testimonianza anche di una nuova ripartenza, che la città e ognuno di noi, merita”, le parole del sindaco Edoardo Gaffeo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette

Come preparare la burteleina
#IORESTOACASA... E CUCINO

Come preparare la burteleina