28/09/2021

Adria

L'eroe del giorno: "Gesto d'istinto, ma lo rifarei"

Parla Pietro Spinello, che si è gettato nel Canalbianco per salvare un ragazzino che rischiava di annegare.

01/06/2021 - 19:31

ADRIA - Si è tolto le scarpe e in un lampo si è gettato nel Canalbianco per salvare un ragazzino che stava rischiando di annegare. Lui è Pietro Spinello, e ieri, 31 maggio, in zona Artessura ad Adria si è gettato nel fiume all'altezza del ponte Beniamino Gigli per trarre a riva un ragazzino.

Il bimbo era in mezzo al canale, dove si era buttato per recuperare una sua scarpa. Poi, però, sopraffatto dalla corrente, non riusciva più a raggiungere la riva e rischiava di annegare.

"Chiedeva aiuto, non mi sono risparmiato: mi sono tolto scarpe e maglietta e mi sono buttato in canale", dice l'eroe del giorno. Questa mattina il sindaco di Adria, Omar Barbierato, lo ha chiamato per ringraziarlo. "Niente di eroico - si schermisce però Spinello - ho fatto quello che mi sentivo, anche se non è stato facile". 

"Al ragazzino ho detto di non agitarsi e di restare tranquillo. Così siamo riusciti a raggiungere la riva. Se ricapitasse? Lo rifarei subito". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette