15/01/2021

CORONAVIRUS IN POLESINE

"Non molliamo ora: è l'unica arma che abbiamo contro il virus"

Compostella: "La curva dell'incidenza ovvero dei nuovi casi positivi sui tamponi effettuati, si mantiene stabile e in decrescita"

ROVIGO - "La curva dell'incidenza ovvero dei nuovi casi positivi sui tamponi effettuati, si mantiene stabile e in decrescita. Oggi è quasi al 5%, tre settimane fa eravamo al 7%, anche se ovviamente la curva della prevalenza continua a crescere perché è cumulativa. Ma l'elemento importante è questa curva dell'incidenza che sta scendendo. La macchia d'olio del contagio in Polesine non è scappata via", sono le parole del direttore generale dell'Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella che illustra i dati sul contagio in Polesine. 

"C'è una piccola preoccupazione in realtà. Rispetto a questo andamento, il 29, 30, 1 e 2 abbiamo visto un rialzo dei valori dell'incidenza. Infatti è qualche giorno che abbiamo dati alti, oggi sono 89, una 30ina in meno rispetto a ieri, di nuovi positivi. Molti per fortuna erano già in isolamento. Ma questa rialzata di cresta dell'incidenza mi preoccupa. Visto che le regole sono sempre le stesse io credo che vi sia stato un allentamento dell'attenzione tra i polesani - continua Compostella - Ma questo non deve succedere. In questa seconda ondata ci sono tanti contagi, molti di più della prima ondata; l'età media dei contagiati è più bassa, il numero dei ricoveri è più alto rispetto alla prima ondata; l'età media dei ricoverati è più bassa; nelle case di riposo ci sono molti più operatori positivi e numeri di positività maggiori anche tra gli ospiti. Pur rimanendo il territorio con il più basso tasso di incidenza e prevalenza del veneto, questa seconda ondata è stata più pesante anche per noi. Tutti questi elementi devono assolutamente farci riflettere sulla pericolosità della situazione. Non possiamo assolutamente mollare ora l'attenzione. Io non entro nella discussione sul Dpcm, però quello che voglio dire è che non dobbiamo calare il senso di responsabilità. Siamo ancora in piena presenza del virus. Non molliamo ora. E' l'unica arma che abbiamo contro il virus".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Come preparare la tuma al miele
#IORESTOACASA... E CUCINO

Come preparare la tuma al miele