14/08/2020

L'INTERVISTA

Il carcere di Rovigo raccontato dall'assessore Zambello

L'assessore comunale alle politiche sociali fa il punto della situazione

ROVIGO - L'assessore comunale alle politiche sociali di Rovigo, Mirella Zambello, racconta la realtà carceraria di Rovigo. 

"Si tratta di una realtà che accoglie principalmente detenuti che devono scontare pene brevi e per questo con il mondo produttivo e della cooperazione non sempre è stato possibile su Rovigo organizzare attività lavorativo all'interno" racconta Mirella Zambello. 

"La nuova direttrice della casa circondariale di Rovigo, la dottoressa Taiani, ora è stabile e a tempo pieno per la nostra realtà carceraria contiamo di riprendere la progettualità. All'interno del carcere già alcuni detenuti svolgono delle piccole attività di assemblaggio. Un altro elemento importante è la varietà linguistica all'interno della struttura. A questo proposito stiamo ragionando per riprendere il servizio di mediazione culturale".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Come preparare i ravioli del plin
#IORESTOACASA... E CUCINO

Come preparare i ravioli del plin