15/08/2020

ROVIGO

"Respiriamo cultura" porta lo yoga al museo

Da domenica 9 febbraio  a domenica 24 maggio, tante proposte originali e differenziate per il benessere della persona

ROVIGO - Il benessere della persona tra yoga e cultura. E' l'iniziativa proposta dal Museo Grandi Fiumi in collaborazione con il Sistema Museale Provinciale, con Aqua s.r.l, con Nossolar-Centro per la Persona e con l'insegnante yoga Maria Nadia Altieri e il patrocinio della Provincia.

Da domenica 9 febbraio  a domenica 24 maggio, tante proposte originali e differenziate per il benessere della persona, in equilibrio fra yoga movimento creativo e cultura, negli splendidi ambienti del complesso monumentale di San Bartolomeo.

“Promuoviamo il Museo – ha detto l'assessore alla Cultura Roberto Tovo - come luogo di incontro di proposte di varie forme di benessere. Riteniamo che l'unione con il nostro patrimonio culturale sia una ricchezza che fa crescere la persona. Una crescita che deve creare anche sensazioni fisiche positive. E questo progetto coinvolge tutti questi aspetti, in un luogo come il Museo, che è di sapienza e che mette anche a contatto con le propri radici culturali”.

"È un progetto particolare perché cultura e benessere sono collegate, - ha detto Maria Nadia Altieri - con corpo, mente e spirito uniti. La conoscenza del museo e del territorio, passerà attraverso la conoscenza di noi stessi grazie ai cinque elementi della disciplina ayurvedica. È davvero un percorso diverso. Questa iniziativa è un’occasione per far uscire dalla sala dove di solito viene praticato".

A farle eco Nadia Zampollo, presidente No solar, centro per la persona Rovigo: "Anche per noi è importante portare lo yoga fuori dalle sale. Noi nello specifico cureremo i percorsi per i bambini e per le famiglie. Lavoreremo non solo sulla storia in sé ma anche sul coinvolgimento del pubblico tramite i cinque sensi". 

Le attività del progetto, denominato “Respiriamo cultura”, si dividono in tre momenti e sono state illustrate da Nadia Altieri che seguirà il percorso per adulti e da Nadia Zampollo di Nossolar che curerà le attività per i più piccoli.

Il primo per adulti: "BenESSERE tra yoga e cultura" - un inconsueto viaggio olistico in 4 appuntamenti che coniugano la scoperta di sè, l'esplorazione del proprio passato, la conoscenza del proprio territorio, con la guida dei 5 elementi della disciplina ayurvedica (terra, acqua, aria, etere, fuoco) e di alcuni reperti significativi (costo 15 euro singolo incontro, 50 euro ciclo completo, compreso ingresso museo).

Gli altri due sono rivolti ai bambini e divisi per fasce d'età, uno per bambini di 6-10 anni: "Sulla via dell'ambra" - 4 pomeriggi per divertirsi e scoprire miti vicende e suggestioni dell'ambra nell'Età del Bronzo attraverso i movimenti e le posizioni dello yoga educativo (costi biglietto singolo 12 euro, ciclo completo primo figlio 40 euro, secondo figlio 36 euro, compreso ingresso museo). L'altro, per bambini di 3-5 anni e famiglie: "Storie in movimento", prevede due mattine di lettura ad alta voce, movimento creativo, esplorazione e conoscenza delle emozioni, tra pagine e reperti pieni di storie (costo 7 euro a bambino e 7 euro a genitore, incluso biglietto museo).

Per informazioni e prenotazioni tel. 0425/1540440 – mail: info@museograndifiumi.it

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette

Come preparare i ravioli del plin
#IORESTOACASA... E CUCINO

Come preparare i ravioli del plin