31/07/2021

Scuole

Tutti in classe il 13 settembre: rodigini entusiasti

Le famiglie approvano la decisione del governatore Zaia di non rinviare l'avvio dell'anno scolastico.

07/07/2021 - 13:03

ROVIGO - Giusto anticipare al 13 settembre l'apertura della scuola. "Ormai l'emergenza è superata, non abbassiamo la guardia ma non c'è bisogno di allarmismi": lo dicono i genitori dei ragazzi polesani che, a settembre, torneranno tra i banchi.

Promossa, dunque, la decisione del governatore Luca Zaia di non posticipare l'avvio delle lezioni alla fine del mese, come speravano invece alcuni operatori turistici per ampliare la stagione. 

La Regione, dopo un confronto con l'Ust, ha invece deciso di confermare l'avvio della scuola il 13 settembre, facendo retromarcia anche sull'idea di prevedere un inizio differenziato (al 16 settembre) per le superiori. Dunque, tutti a scuola lo stesso giorno.

"Ben venga la ripartenza", la voce dei rodigini. "Con tutto il tempo che i ragazzi hanno perso, posticipare ulteriormente le lezioni sarebbe stato un danno". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0