20/10/2021

CHIOGGIA

“Distretto del commercio città di Chioggia”

Ieri mattina la giunta comunale ha approvato la documentazione da consegnare alla Regione per il riconoscimento ufficiale

Nasce il Distretto del commercio

17/04/2021 - 12:32

CHIOGGIA - Nasce anche a Chioggia il distretto del commercio: sarà fondamentale, nei prossimi anni, per accedere a finanziamenti e realizzare progetti. Ieri mattina la giunta comunale ha approvato la documentazione da consegnare alla Regione per riconoscere ufficialmente il “Distretto del commercio città di Chioggia”. Un risultato frutto di un prezioso lavoro di squadra. Una squadra composta in primis dall’amministrazione comunale con a fianco, tutte le realtà commerciali e turistiche del territorio.

“Oggi abbiamo compiuto un passo importante, atteso e voluto fortemente dal nostro territorio – ha esordito il sindaco Alessandro Ferro – grazie anche all’impegno dell’assessore Cavazzana, si arriva al compimento di questa istanza, che proseguirà il suo iter in attesa del riconoscimento della Regione. Ringrazio tutte le associazioni di categoria, i partner del nuovo distretto: un’opportunità di fare squadra e di cogliere molte occasioni con i progetti e i bandi del futuro, da qui ai prossimi anni. Sono certo che questa nuova avventura porterà linfa vitale non solo al mondo del commercio, ma anche al turismo e al nostro territorio suo complesso”.

L’attività del Distretto sarà gestita in forma coordinata e unitaria da apposita figura professionale definita “manager di distretto” e da una cabina di regia composta dal comune di Chioggia e dalle due organizzazioni del commercio Confcommercio e Confesercenti, che andranno ad interagire con i portatori di interessi aderenti al distretto: Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare, Banca Patavina, Associazione Artigiani Chioggia Confartigianato, Sst - Società Servizi Territoriali, Arteven, Pro loco, Associazione Albergatori Chioggia, Gebis Confcommercio, Consorzio di promozione turistica Lidi di Chioggia, Consorzio di promozione turistica Con Chioggia Sì, Ascot, ma soprattutto direttamente con le imprese, garantendo il coordinamento necessario per sviluppare strategie e azioni comuni in grado di supportare il sistema del commercio locale.

Sono ben 994 le imprese del commercio e dei servizi presenti nel territorio. “Sono soddisfatta di essere qui insieme a voi, una squadra che si è dimostrata presente, volenterosa ed attiva per il perseguimento di questo risultato - ha aggiunto l’assessore al Commercio e alle Attività produttive Genny Cavazzana – con il Distretto del commercio si riconoscerà il commercio come fattore strategico, una sinergia tra pubblico e privato, che diviene un volano per il rilancio del tessuto urbano, non solo dal punto di vista economico, ma anche sociale e culturale. Un atto di resilienza mai come ora indispensabile, per essere vicini alle attività economiche nella prospettiva di un rilancio, che speriamo arrivi presto”.

Per il presidente di Ascom Alessandro Da Re “questa è una grande iniziale risposta ai nostri commercianti che, nell’ultimo anno e mezzo sono stati in grossa difficoltà e sull’orlo dell’abisso, ma anziché protestare preferiscono sempre risollevarsi e progettare il futuro. Questa è una grande scommessa da vincere assieme”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette