22/05/2022

CHIOGGIA

Una targa di riconoscimento per il lavoro svolto da Polizia locale e Protezione civile

È stata consegnata dal sindaco Alessandro Ferro e dall’assessore Genny Cavazzana a vigili e volontari comunali

Il grazie del Comune a vigili e volontari

I volontari della protezione civile, sempre in prima linea

14/03/2021 - 17:06

CHIOGGIA - Una targa di riconoscimento per il lavoro svolto da Polizia locale e Protezione civile è stata consegnata l'altro ieri mattina dal sindaco Alessandro Ferro e dall’assessore Genny Cavazzana a vigili e volontari comunali. La motivazione è legata al particolare impegno profuso ad un anno esatto dallo scoppio della pandemia da Covid-19. Da domani i volontari saranno impegnati a supporto dell’Ulss 3 Serenissima per la campagna di vaccinazione al terminal dell’Aspo in Val da Rio a Chioggia.

“Con questo piccolo gesto a nome dell’amministrazione comunale ringrazio il personale della Polizia Locale e i volontari della Protezione civile – ha detto l’assessore Genny Cavazzana - donne e uomini, che, con grande senso del dovere e capacità, danno il loro contributo quotidiano nella gestione della pandemia e di tutte le altre emergenze che si verificano nel territorio”. Con l’occasione è avvenuto anche il passaggio di consegne, dalla Polizia locale ai volontari, di un furgone modello Daily, che è stato specificamente adattato alle esigenze della Protezione civile.

Un’altra vettura, nuova, modello pick-up, è attesa prossimamente per modernizzare il parco mezzi, che attualmente conta un camion e un fuoristrada.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette

"Siamo la capitale dei pomodori": 600 ettari d'oro rosso
CONFAGRICOLTURA ROVIGO

"L'oro rosso è qui da noi!"