15/08/2020

ELEZIONI 2020

Deciso l'election day: si andrà alle urne il 20 e 21 settembre

Il presidente Zaia: "Finalmente arriva la decisione del Governo. Se mi avessero ascoltato si sarebbe già votato in un periodo sicuro dal punto di vista sanitario”

Zaia: "Meglio la chiusura totale"

MARGHERA - “Confermo che il Veneto andrà all’election day il 20 e il 21 settembre. Finalmente il Governo è arrivato a questa sofferta decisione. Se avessero, tuttavia, accolto la proposta dei Presidenti delle Regioni, si sarebbe già votato, in un periodo sicuro dal punto di vista sanitario”. E’ il commento del Presidente del Veneto, Luca Zaia, alla decisione assunta dal Consiglio dei Ministri di indire per il 20 e il 21 settembre la tornata elettorale per lo svolgimento del referendum sulla riduzione dei parlamentari e per le elezioni supplettive nei collegi uninominali 03 della Sardegna e 09 del Veneto.

“Prendiamo comunque atto della decisione del Governo – conclude Zaia - e provvederò a firmare il decreto di indizione delle consultazioni regionali nei termini previsti dalla legge, la quale recita che il provvedimento venga adottato e pubblicato almeno 50 giorni prima della data fissata per l’apertura delle urne”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette

Nuovi casi in veneto: 32 in una sola notte
CORONAVIRUS IN VENETO

32 nuovi casi in una sola notte

73 nuovi casi da ieri sera. Superati i 21mila contagi dall'inizio della pandemia
CORONAVIRUS IN VENETO

Ci sono 73 nuovi casi da ieri sera