08/08/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

"Il virus c'è. Se volete giocare alla roulette russa sono affari vostri"

Lo ha detto il presidente della Regione Luca Zaia che torna a puntare il dito contro i complottisti

Zaia: "Meglio la chiusura totale"

MARGHERA - "Il virus c'è. Se volete giocare alla roulette russa sono affari vostri", lo ha detto il presidente della Regione Luca Zaia che torna a puntare il dito contro i complottisti. "Sono consapevole che sia sempre più difficile chiedere il rispetto delle regole perché la platea dei complottisti si amplia. C'è troppa gente che continua a dire che il virus non esiste e che abbiamo ammazzato la gente nelle terapie intensive. Io non ho parole. Dico solo che nel rispetto di tutti vi è solo chiesto di mettere la mascherina dove necessario e di mantenere le distanze. Noi stiamo effettuando test e controlli, siamo anche l'unica regione che ha raccomandato di fare i vaccini anti-influenzali (abbiamo dovuto anche andare in tribunale per difendere la nostra scelta e abbiamo perso); c'è meno percezione di pericolo e si vedono meno mascherine in giro per questo ribadisco che ci vuole attenzione".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette