26/05/2020

CAVARZERE

Ipab Danielato, sì alle visite agli anziani

Gli anziani rincontreranno i familiari, ma divisi da una vetrata protettiva e su prenotazione

"Gli anziani nelle case di riposo necessitano del massimo livello di attenzione"

CAVARZERE - La fase 2 all’Ipab Danielato, la struttura per anziani di Cavarzere, una realtà nota e rinomata della città. Arriva, finalmente, il via libera alle visite, per lungo tempo vietate, a tutela degli anziani ospiti, nel pieno dell’emergenza sanitaria.

Gli anziani rincontreranno i familiari, ma divisi da una vetrata protettiva e su prenotazione. Questa la decisione dei vertici della struttura, fatte tutte le valutazioni del caso, sempre nell’ottica della tutela degli anziani.

La ripartenza dello scorso lunedì è iniziata anche per gli anziani, in particolare per gli utenti della casa di riposo Andrea Danielato, ai quali è stata restituita la possibilità di rivedere i propri cari. “Siamo lieti di comunicarvi che da questa settimana è possibile far visita ai nostri anziani in modalità protetta - spiega la nota della residenza - Per concordare l'incontro, che verrà effettuato solo tramite prenotazione, rivolgersi esclusivamente al centralino al numero 0426 310982 dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12. Inizia la nostra fase 2”. Ancora niente abbracci o baci, infatti, tra gli anziani della residenza cavarzerana e i familiari, ma sicuramente una ripartenza, con incontri con i parenti che al momento prevedono una vetrata protettiva tra loro e gli ospiti della struttura.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette