27/05/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

Il dono della sartoria veneta: mascherine riutilizzabili per il personale della Regione

L'assessore Donazzan: "Grazie per il vostro impegno"

Mascherine per il personale della Regione Veneto

VENETO - L’assessore regionale al lavoro del Veneto Elena Donazzan ha incontrato le titolari de ‘La Sartoria di Lizabeth’ di Castelfranco Veneto, Lisa e Valentina Murarotto, che hanno donato una fornitura di mascherine riutilizzabili, di loro produzione, per il personale dell’Area Capitale umano, cultura e programmazione comunitaria della Regione del Veneto.

“Ho voluto ringraziare di persona Lisa e Valentina Murarotto per questa loro donazione nei confronti di una struttura che ha lavorato e sta lavorando duramente per garantire l’erogazione delle misure a sostegno dei lavoratori veneti colpiti da questa emergenza e della formazione professionale - dichiara Donazzan – Le sorelle Murarotto, da anni a Castelfranco Veneto con un negozio di capi di abbigliamento, da loro ideati e realizzati a mano con tessuti di alta qualità prodotti in Italia, stanno scontando tutte le difficoltà create dalla chiusura forzata. Ma non si sono perse d’animo e hanno riconvertito la loro attività, quella del bello e del ben fatto, alla produzione di mascherine e camici lavabili e riutilizzabili, guardando alla ripartenza”.

La mascherine filtranti ed i camici prodotti da La Sartoria di Lizabeth, in collaborazione con la M1 di Renato Murarotto, sono certificati secondo le norme del Ministero della Salute, riutilizzabili e lavabili con acqua e disinfettanti, alcool o candeggina.

“Unica amarezza, in una Castelfranco Veneto che si appresta a ritornare alla normalità, è stata vedere quest’unica attività chiusa in una piazzetta affollata di passanti – commenta l’assessore- Questa è la riprova dell’insensatezza di chiusure basate sui codici ATECO, ma anche della necessità di un atto di coraggio da parte di questo governo per un’immediata riapertura del commercio al dettaglio e dei servizi alla persona”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette