31/05/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

"Il 1 giugno è troppo distante: il piano è pronto, il Governo ci faccia riaprire"

Lo ha spiegato il Governatore del veneto, Luca Zaia

74779

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia

MARGHERA - "Siamo tutti d'accordo, come presidenti di Regione: il 1° giugno per potere riaprire bar, ristoranti e parrucchiere è una data troppo lontana". Lo ha spiegato il presidente della Regione Luca Zaia. "Noi, però, non possiamo aprire autonomamente. Ieri la conferenza dei presidenti di Regione si è espressa in maniera chiara: i tempi di attesa si stanno troppo dilatando. Chiedo che il Governo produca un provvedimento nel quale si autorizzano le regioni ad aprire sulla base di un piano da trasmettere al Governo. Noi siamo per la legalità, ma che si possa presentare un piano per potere riaprire".

"Io ho il massimo rispetto degli uomini di scienza - ha detto Zaia - ma come possiamo spiegare che una azienda da mille persone può aprire e un singolo negozio no? E' difficile. La linea del Governo è che alcune attività siano più strategiche di altre. Però io penso che tutte le attività abbiano pari dignità".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette