25/05/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

"Non potevamo più coccolare i nostri clienti da dietro il bancone, ora lo facciamo così"

Nasce “Degustalo”, la start up del delivery drinking per gli aperitivi in era di Covid-19

Cocktail e caviale a domicilio: le discoteche lanciano l'aperitivo-delivery

VENETO - Event manager, dj e pr si uniscono per portare i party a domicilio. Nasce a Padova “Degustalo”, la start up del delivery drinking per gli aperitivi in era di Covid-19. Dal kit per miscelare i grandi cocktail sul divano di casa fino a sushi e soppressa. Il founder, Riccardo Checchin: “Il virus ha cancellato gli eventi, il comparto della movida veneta reagisce così”. Al via anche la campagna con gli influencer.

Le discoteche sono state le prime ad essere chiuse e saranno le ultime a venir riaperte. I grandi eventi sono stati messi in un congelatore. Il Covid-19 ha completamente azzerato il business che ruota attorno alla notte. Una realtà imprenditoriale, quella della movida, che ha un indotto spesso sconosciuto: tra dj, baristi, addetti alla sicurezza e alle pulizie, responsabili delle pubbliche relazioni, direttori artistici sono migliaia le persone che vivono tra palchi e consolle e che adesso sono rimasti a casa, disoccupati.

Nell’attesa che si possa tornare alla normalità, la movida veneta si è però già riorganizzata. Riccardo Checchin, noto event manager (suo l’Aperyshow capace di portare centomila persone a Piazzola sul Brenta, sua la direzione artistica e comunicativa delle maggiori discoteche venete) ha deciso di fondare, assieme ai soci Thomas Visentin, Cesare De Filippis e Christian Simioni una innovativa start up specializzata nelle consegne a domicilio di “aperitivi”, magari in concomitanza con uno degli eventi in diretta Facebook che i locali stanno organizzando per mantenere vive le proprie community.

La start up ruota attorno al sito www.degustalo.it, on line da pochi giorni, e nasce con la collaborazione dei maggiori staff e delle più importanti discoteche venete: lo Storya di Padova, l’Amis di Vicenza, il Radika di Treviso, la Playa Loca di Castelfranco Veneto, il Blu Club di Cortina d’Ampezzo, lo Hierbas Jesolo (che ha una sede anche a Milano Marittima) e il King’s Club, sempre sul litorale jesolano. Realtà che danno da lavorare a circa trecento dipendenti e sono capaci di mobilitare anche 40 mila persone in un fine settimana.

Il modello di business è quello del “drinking delivery”. La start up si è presa l’impegno di consegnare entro sessanta minuti dall’ordine in tutta Padova con il proprio “fast delivery”, mentre per le province di Treviso, Vicenza e Venezia le consegne sono in giornata programmando comodamente l’orario di ricezione. A catalogo ci sono un migliaio di referenze. Si passa da una vasta cantina di vini degna di un ristorante stellato ad una selezione di distillati premium, arrivando a birre artigianali e analcolici.

Ciò che rende unico il portale è la presenza delle “cocktail experience”, che si fatto sono dei pacchetti per l’aperitivo da fare con gli amici in videoconferenza. Per chi ama i cicchetti, ecco tre bottiglie di vino rosso con la soppressa. Per gli adoratori del glamour, la possibilità di unire caviale, sushi e bollicine. Ovviamente si può comparare anche il ghiaccio e la frutta secca, e se dovesse essere una notte davvero indimenticabile ecco la bottiglia di Champagne Armand De Brignac Brut Gold (formato Jeroboam) a 1.790 euro.

A sostenere il progetto, che di fatto è una riconversione dell’industria della movida, ci sono influencer e dj che stanno promuovendo www.degustalo.it ai loro fan sui social network. Tra gli influencer che hanno aderito al progetto Alice Basso e Alice Campello; tra i deejay, Andrea Damante, Tommy Vee, Mauro Ferrucci e Merk and Kremont. “Sul web, grazie a loro e ai nostri profili social raggiungiamo cinque milioni di follower”, spiega Checchin, che oggi dirige uno staff di una ventina di persone impegnate tra i magazzini e le consegne a domicilio. “Il nostro obiettivo è quello di permettere a tutti di continuare a divertirsi, seppur collegati con gli amici solo in video. E di dare a tutti quelli che lavorano nel mondo della notte una speranza e una alternativa economica”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette