29/05/2020

REGIONE DEL VENETO

"Voto in autunno, scelta di garanzia sia per la salute che per la democrazia”

Così il capogruppo del Partito Democratico Stefano Fracasso

elezioni[2].JPG

VENEZIA - Tutto rimandato all’autunno, a data da destinarsi: elezioni regionali (si deve rinnovare il Consiglio regionale ed eleggere il presidente in Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania, Puglia e Valle d’Aosta), elezioni del sindaco in oltre mille Comuni, referendum confermativo sulla riforma costituzionale che taglia di oltre un terzo il numero dei parlamentari. Lo scrive il Sole 24 Ore. I mandati delle regioni in scadenza entro il 31 luglio 2020, quindi, continua il quotidiani, durano in carica altri tre mesi; mentre le elezioni comunali, in deroga a quanto stabilisce la legge 7/1991 che fissa il termine tra il 15 aprile e il 15 giugno, si terranno in una domenica compresa tra il 15 ottobre e il 15 settembre.

Votare a settembre è una scelta di garanzia sia per la salute che per la democrazia. Avevamo subito evidenziato la pericolosità di ‘fughe in avanti’ con la chiamata alle urne per luglio desiderata da Zaia, pericolosità ribadita anche dalla comunità scientifica: dobbiamo evitare una nuova impennata di contagi. Adesso speriamo si trovi l’accordo per un election day”. Così il capogruppo del Partito Democratico Stefano Fracasso commenta la decisione del Governo di far slittare le elezioni regionali in autunno, con una finestra temporale compresa tra settembre e dicembre.

Salute e lavoro sono le priorità immediate e dei prossimi mesi: Presidente, Giunta e Consiglio rimangono nel pieno delle proprie competenze e poteri per affrontare le risposte alle difficoltà economiche e sociali. Poi ci saranno le elezioni, mi auguro in un unico giorno. Sarebbe incomprensibile, dopo questo rinvio, chiamare i cittadini tre volte ai seggi in poco tempo per Regionali, Comunali e referendum sul taglio dei parlamentari. Dobbiamo evitare uno spreco di soldi e di moltiplicare le occasioni di assembramento. Non è solo una questione di salute - aggiunge in chiusura Fracasso - Anche le condizioni del dibattito democratico in autunno saranno migliori, con una campagna elettorale più equilibrata, dando la possibilità a tutti di esprimere le proprie idee e di esercitare i propri diritti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette