29/11/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

Faceva jogging senza mascherina, riempito di botte. Per Zaia: "Condanno anche lui"

Il commento del governatore sull'episodio

Coronavirus, non c'è il divieto di passeggiata. Ma un invito a non uscire

PADOVA - "E' un gesto deplorevole e va condannato chi ha fatto l'aggressione, ma è deplorevole anche chi esce di casa senza mascherina", con queste parole il governatore della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta l'episodio avvenuto ad Albignasego dove un uomo sarebbe stato picchiato violentemente perché stava facendo jogging senza mascherina.

"Con tutto che non sto giustificando l'aggressore, assolutamente no - continua Zaia - Ma io vedo anche una persona che è uscita di casa senza mascherina, un irresponsabile che mette a repentaglio la sua vita e quella degli altri. Condanno senza se e senza ma l'aggressione, ma condanno anche il comportamento dell'uomo che se ne va in giro senza la mascherina". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette