29/11/2020

CONFESERCENTI VENETO

"Finanziamenti diretti e a fondo perduto per la ripartenza, usiamoli bene"

Il commento di Antonella Savogin, Vice Direttore Confesercenti Metropolitana Venezia Rovigo, sullo stanziamento di fondi regionali per lo sviluppo economico del Polesine

Antonella Savogin 2

Antonella Savogin

ROVIGO - “Grazie all’impegno degli assessori Marcato e Corazzari abbiamo ottenuto un risultato importante per il Polesine. I 2,5 milioni riservati al territorio e, in particolare, il milione per lo sviluppo del commercio, rappresentano un aiuto importante per ripartire dopo l’emergenza coronavirus. Adesso dovremo spendere bene queste risorse, tenendo conto dello stato di particolare debolezza in cui si trovano le imprese e la difficoltà che dovranno affrontare per recuperare le perdite accumulate durante il lockdown”.

Questo è il commento di Antonella Savogin, Vice Direttore Confesercenti Metropolitana Venezia Rovigo, alla notizia dello stanziamento di fondi regionali per lo sviluppo economico del Polesine.

Spero pertanto - prosegue Savogin - che il finanziamento deciso dalla Giunta si concretizzi in progetti realmente utili alla rigenerazione e alla riqualificazione dei nostri piccoli centri e del commercio tradizionale, e che si possa aggiungere ad altri interventi di sostegno diretto alle piccole imprese. Se infatti, vogliamo garantire la sopravvivenza delle attività economiche dobbiamo essere consapevoli che, più che prestiti e sospensioni di pagamenti che aumentano l’indebitamento di aziende già prostrate dall’epidemia, c’è bisogno di finanziamenti diretti e a fondo perduto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette