27/05/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

I ricoverati in terapia intensiva calano, ma le vittime superano quota 20mila

I dati del bollettino di oggi del Dipartimento della Protezione Civile

pt

ROMA - Ecco i dati diffusi oggi dal Dipartimento della Protezione Civile:

il totale dei contagiati sale a 103.616 (+ 1.363; ieri erano 1.984), di questi 3.260 persone sono ricoverate in terapia intesiva (83 meno di ieri) e 28.023 sono ricoverate con sintomi (176 più di ieri). "Questo valore è in calo costante, un buon indicatore che il picco è stato raggiunto ma non superato".

Il totale dei guariti sale a 34.211 (+ 1.224; ieri erano 1.677), le vittime nelle ultime 24 ore sono 566 (ieri erano 431), il totale sale a 20.465. 

Durante la conferenza, il professor Gianni Rezza, direttore del dipartimento di Malattie Infettive dell'Istituto Superiore di Sanità ha detto: "Le cifre lanciano segnali positivi ma ricordiamoci che siamo ancora in fase 1. Non dobbiamo allentare la presa e l'attenzione e la cautela devono essere al massimo. Avremo una tendenza alla diminuzione, nel corso del tempo, ma il virus non smetterà mai di circolare. E per questo servirà fare un grande lavoro a livello di medicina del territorio, per contenere i possibili futuri focolai".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette