25/05/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

“Bene l’indennità aggiuntiva per il personale sanitario, era tra le nostre richieste alla Regione"

Così il capogruppo del Pd Fracasso dopo il question time in Quinta commissione con l’assessore Manuela Lanzarin

Medici volontari contro il coronavirus: ne servivano 300, sono arrivate 7900 candidature in 24 ore

VENEZIA - “Bene l’indennità aggiuntiva per il personale sanitario, ieri avevamo inviato la richiesta in vista del question time odierno in commissione Sanità. Siamo soddisfatti del riscontro positivo alla nostra sollecitazione in favore del personale dei servizi sanitari che sta facendo uno sforzo professionale commovente. Meritano un riconoscimento anche in Veneto, come sta già avvenendo in altre Regioni. Troviamo fuori luogo i distinguo del presidente Zaia riguardo l’addizionale Irpef: oggi si deve assicurare un riconoscimento straordinario, guardare al passato non serve”. A dirlo il capogruppo del Partito Democratico Stefano Fracasso che insieme ai colleghi Graziano Azzalin, Anna Maria Bigon, Bruno Pigozzo, Claudio Sinigaglia, Andrea Zanoni e Francesca Zottis ha partecipato nel pomeriggio al question time in Quinta commissione con l’assessore Manuela Lanzarin, dedicato all’emergenza coronavirus.

La soddisfazione espressa per l’integrazione economica, non trova invece riscontro nelle altre risposte fornite dall’assessore alla Sanità: “Finora le visite ispettive degli Spisal in aziende e altre attività aperte, per verificare il rispetto delle condizioni di sicurezza, sono state 4032: considerate le richieste di deroga presentate ai prefetti, crediamo che i controlli debbano essere aumentati, anche in previsione di un parziale allentamento delle misure. Abbiamo poi nuovamente sollecitato la Regione affinché sia assicurato in tutte le Ulss il coinvolgimento dei sindaci visto che ci vengono segnalate ancora delle difficoltà di coordinamento. Anche quanto successo oggi fuori dall’Ospedale di Schiavonia, con le multe ai sindaci che chiedono risposte sul nosocomio, dimostra che non ci siamo. Il loro ruolo è importante per gestire al meglio la fase di emergenza, devono essere ascoltati!”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette