25/05/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

Il contagio non si ferma, meno i pazienti in terapia intensiva

Ecco il bollettino della mattina sulla situazione del contagio in Veneto

Altri 39 morti in 24 ore. Il bollettino fa ancora paura

VENETO - Il contagio non si arresta ma il trend di diminuzione dei posti letto occupati nelle terapie intensive fa ben sperare. Sale a 11588 il numero dei contagiati nella nostra regione dall'inizio dell'epidemia, 181 in più rispetto a ieri sera secondo l'ultimo bollettino ufficiale emanato dalla Regione aggiornato alle 8 di questa mattina, lunedì 6 aprile.  Il numero dei morti sale e 662 dei quali 609 in ospedale (10 in più rispetto a ieri sera).

Torna a salire il numero dei ricoverati in area non critica che sono attualmente 1602, 17 in più rispetto a ieri sera ma si liberano cinque posti in terapia intensiva che scende a quota 322 ricoverati. Attualmente in isolamento domiciliare nella nostra regione si trovano 19595 persone.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette