29/05/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

636 le nuove vittime ma per il terzo giorno calano i ricoveri in terapia intensiva

Ecco i dati di oggi del Dipartimento della Protezione Civile. Borrelli: "Dati positivi ma non abbassiamo la guardia"

Guarita la prima paziente affetta da Coronavirus

RIMA - I dati diffusi dal Dipartimento della Protezione Civile in occasione del consueto punto stampa

I contagiati totali salgono a 93.187 (+ 1.941; ieri erano 2.971); di questi 3.898 sono in terapia intensiva, 28.976 sono ricoverati in ospedali con sintomi mentre 60.313 (pari al 65% del totale) sono a casa con sintomi. I guariti sono 22.837 (+ 1.022; ieri erano 819) e le vittime totali sono 16.523 (+ 636; ieri erano 525). 

La situazione del contagio da Covid 19 in Italia è stabile anche se non è ancora arrivata la discesa che tutti gli italiani stanno aspettando, sia per veder ridurre i numeri maledetti delle vittime, dei ricoverati e dei contagiati sia per vedere una luce e iniziare a pensare alla vita dopo, la cosiddetta fase 2. 

Calano ancora le persone ricoverate in terapia intensiva: oggi sono 3898, ovvero 79 meno di ieri. E' un calo che si registra per il terzo giorno consecutivo. Mentre resta praticamente stabile il numero di ricoverati con sintomi 28976 persone (27 in più di ieri).

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette