29/05/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

I dati della Protezione Civile: 2.886 nuovi positivi e 681 vittime

Poi in conferenza l'appello: "Non abbassiamo la guardia, rispettiamo le regole"

Coronavirus, sfondato in Italia il muro dei 10mila contagi

ROMA - Ecco i dati diffusi dal Dipartimento della Protezione Civile oggi, in occasione del consueto aggiornamento stampa.

Gli attuali positivi sono 88.274 (+ 2.886; ieri erano 2.339). Di questi 3.994 sono in terapia intensiva, 29.010 sono ricoverati con sintomi lievi e 55.270 (il 63%) sono in isolamento asintomatici o con sintomi lievi. Le vittime salgono a 15.362 (+681; ieri erano 766). I guariti in tutti sono 20.996 (+1.238; ieri erano 1.480).

Il Capo di Dipartimento, Angelo Borelli ha detto: "Vorrei sottolineare che il numero di ricoveri in terapia intensiva oggi diminuisce di 74 unità. Si tratta di un dato importante".

Poi Locatelli ha voluto ricordare Giorgio Guastamacchia, sostituto commissario addetto al servizio di protezione del premier Conte e rivolgere un appello agli italiani: "Non lasciamo che questi dati positivi ci permettano di abbassare la guardia, continuiamo a rispettare le regole e le indicazioni, stiamo attenti, restiamo a casa come forma di rispetto per tutte le vittime del coronavirus". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette