27/05/2020

REGIONE DEL VENETO

Prorogata la scadenza per i buoni scuola: c'è tempo fino al 12 giugno

Posticipato i termini di scadenza per richiedere il buono-scuola per l'anno in corso

"Ci manca la scuola, un rifugio dove esprimerci"

VENEZIA - La Regione Veneto ha posticipato i termini di scadenza per richiedere il buono-scuola. La proroga, stabilita con decreto della Direzione regionale Istruzione e Formazione, riguarda sia gli istituti scolastici (scuole ed enti di formazione professionale), sia le famiglie.

I primi hanno tempo sino al 16 aprile per iscriversi alle procedure di accesso nel sito della Regione e sino al 30 giugno per confermare le domande dei richiedenti. Le famiglie degli alunni delle scuole paritarie, statali e degli enti di formazione professionale, invece, possono presentare domanda, sempre via web, a partire dal 9 aprile e fino alle ore 12 del 12 giugno.

Rimane confermata la disponibilità finanziaria di 3 milioni di euro per l’anno scolastico in corso, a sostegno del diritto alla libera scelta della scuola da parte delle famiglie: il contributo regionale è riservato alle famiglie con reddito Isee non superiore a 40 mila euro e, in particolare, a quelle con figli disabili (in questo caso la soglia di reddito sale a 60 mila euro) e ai nuclei più numerosi, con almeno 4 figli o con parti trigemellari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette