10/07/2020

coronavirus controlli

Famiglia in quarantena esce di casa: denunciati in quattro

Scoperto in strada, era evaso dai domiciliari

Fermato per un controllo: alla vista dei militari è scoppiato il pandemonio

SOLESINO - Doppio capo d'accusa per i quattro membri di una famiglia della Bassa che nonostante l'obbligo di isolamento sono usciti di casa. Sono accusati anche di delitti contro la salute.

Non avrebbero dovuto lasciare la propria abitazione per nessun motivo fino alla fine di marzo, perché sottoposti all'isolamento domiciliare in quanto potenziali casi di contagio da Coronavirus. Invece sono tranquillamente usciti, peraltro in gruppo, rappresentando un concreto e deliberato rischio per la salute comune.

A venire denunciati sia per l'inosservanza dell'obbligo di stare in casa che per delitto colposo contro la salute, sono i quattro membri di una famiglia marocchina di Solesino. P

adre, madre e due figli giovedì pomeriggio sono incappati in un controllo dei carabinieri lungo le strade del paese. Come scrive Padovaoggi, erano a bordo della loro auto carica di borse della spesa poiché, come hanno spiegato ai militari, erano appena stati al supermercato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette