27/11/2020

ALLARME CORONAVIRUS

"Il vero problema da affrontare da subito è quello economico"

Lo dice l'assessore regionale al lavoro, Elena Donazzan

ROVIGO - "I 200 milioni di euro autorizzati ieri dal Consiglio dei Ministri per la cassa integrazione in deroga sono risorse che Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna hanno già ora nelle proprie disponibilità - afferma l’Assessore Regionale al Lavoro del Veneto, commentando le notizie sul decreto varato dal Governo - si tratta, infatti, di una parte dei residui, per l’esattezza il 50%, originati in seguito ad una gestione oculata da parte delle nostre regioni ed in accordo con le parti sociali".

"Il vero problema da affrontare, e fin da subito, è appunto quello economico: i danni al turismo sono già evidenti e quantificabili, quelli al sistema produttivo e manifatturiero sono per ora solo immaginabili e appaiono molto gravi, probabilmente peggiori di quelli che avevamo registrato nel 2009", conclude l’assessore che nel suo ruolo aveva gestito per il Veneto la crisi del 2009/2010/2011.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette