07/07/2020

IL CASO

Gli spalma in faccia le feci non raccolte del cane

Un anziano ha visto un ragazzino non raccogliere le feci del cane che portava a guinzaglio: e gliel'ha fatta pagare

Gli spalma in faccia le feci non raccolte del cane

VICENZA - Un ragazzino, uscito con i suoi due cani, aveva continuato per la sua strada senza raccogliere le deiezioni, come previsto dal regolamento comunale oltre che dalle regole più basilari della buona educazione e della civile convivenza.  Poco distante, però, si trovava un uomo a cui la scena non è sfuggita.

Il passante, dopo aver raccolto gli escrementi, ha rincorso il minore e dopo averlo rimproverato, ha spalmato le deiezioni canine sulla faccia del 13enne. Il quale, tornato a casa dal quartiere di Sant'Andrea a Vicenza con le guance sporche, ha raccontato tutto alla madre che è andata dai carabinieri a sporgere denuncia. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette