02/04/2020

IL CASO

La vignetta della vergogna: "Il consigliere Berlato insulta le animaliste"

Il consigliere avrebbe pubblicato sulla sua pagina facebook una vignetta offensiva e sessista contro animaliste ed ecologiste

La vignetta della vergogna: "Il consigliere Berlato insulta le animaliste"

VENEZIA - “Nel giorno di Natale il consigliere regionale, Sergio Berlato, attraverso la sua pagina Facebook ha dedicato una vignetta ‘a tutte le signorine animaliste e vegane’ con degli insulti sessisti che vanno oltre alla libera critica politica", lo afferma in una nota Rinaldo Sidoli, portavoce di Alleanza Popolare Ecologista (Ape).

“Presenteremo questa mattina un esposto - spiega - alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma per il reato di diffamazione, che potrà essere sottoscritto da tutte le donne che si sono sentite offese e diffamate. Non è cancellando il post dai social che si rimedia a un’aggressione gratuita alla sensibilità del gentil sesso. Ci auguriamo che nelle prossime ore arrivino delle scuse da Fratelli d’Italia. Nell’attesa ci appelliamo a Giorgia Meloni perché prenda le distanze da certe affermazioni denigratorie verso l’impegno di volontarie a difesa degli animali. Simili volgarità non dovrebbero appartenere al linguaggio di un rappresentato dello Stato. In quelle poche parole vi è racchiuso un razzismo viscerale contro tutto il genere femminile, costretto, indipendentemente da ciò di cui si occupa, a dover rendere conto della propria vita sessuale. Una ironia che scade nel triviale per noi è inaccettabile”.

“L’ignoranza di certi attacchi al mondo animalista - conclude Sidoli - non scalfiranno l’impegno quotidiano delle nostre amiche animaliste ed ecologiste. Abbiamo voluto dare un segnale per far capire che non vogliamo vivere in un Paese in cui certe dichiarazioni possano trovare cittadinanza. Il sessismo è una forma di discriminazione e come tale va combattuto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette