02/04/2020

Veneto

Orrore in Veneto: neonato di 5 mesi in coma, indagata la mamma

La madre, 29 anni, ha scosso con violenza il figlio che piangeva. Ora il bimbo è in coma

Neonato di 5 mesi in coma, indagata la mamma: lo ha scosso con violenza

PADOVA - Una mamma residente nel padovano ha scosso il figlioletto che piangeva con una tale violenza che il piccolino è ora ricoverato in coma irreversibile.

Come racconta Il Mattino di Padova, il bimbo, 5 mesi e mezzo appena, non smetteva di piangere e lei - secondo la ricostruzione dei carabinieri - l'ha scosso in maniera troppo violenta. Poi l'ha rimesso a letto. E' stato il marito, più tardi, ad accorgersi che il bimbo non respirava più.

Immediati i soccorsi, ma con pochissime speranze. Il bimbo è ricoverato in terapia intensiva, e le sue funzioni vitali sono legate alle macchine. 

La madre, originaria del vicentino, è indagata per lesioni volontarie aggravate. I

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette