Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

ROVIGO

Le rossoblù firmano l'impresa a Macerata: sgambetto alla capolista

Strepitoso il risultato ottenuto dalle girls contro una delle formazioni più attrezzate dell’intero campionato

Le rossoblù firmano l'impresa a Macerata: sgambetto alla capolista

ROVIGO - A Macerata sabato le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo hanno centrato l’impresa fermando la capolista del girone B della Seria A2 di softball. Il doppio confronto con le fortissime marchigiane, che finora avevano concesso solo una gara a tutte le altre avversarie, finisce in pareggio. Dopo la vittoria per 4-0 delle padrone di casa in gara uno, la sorprendente replica delle polesane che in gara due si sono imposte addirittura per manifesta col punteggio di 8-1.

E’ un risultato che riempie d’orgoglio i coach Pino Soto, Adriano Morabito e Cristina Pollato, nonché tutta la società presieduta da Alessandro Boniolo. Un risultato prestigioso, conquistato contro una delle formazioni più attrezzate dell’intero campionato, scesa sul diamante con tutte le sue giocatrici migliori.

Già in gara uno buona la prestazione delle polesane, che con l’ottima Livia Bernardi in pedana hanno concesso poco all’attacco di casa. Al contrario, nel box di battuta hanno faticato a trovare punti a causa soprattutto all’esperienza della lanciatrice di Macerata. Nel secondo, quinto e sesto inning i punti delle marchigiane che hanno scavato il solco. Tutt’altra musica in gara due, affrontata dalle “Girls” rodigine con la sempre solida Sovak in pedana. Ma è tutto il roster ad aver girato al meglio delle sue potenzialità. Dopo un primo inning chiuso sull’1-1, le polesane hanno trovato l’accelerazione decisiva al terzo, con i punti di Avanzi e Zielinska, e soprattutto al quarto, con le corse vincenti di Begu, Bernardi, ancora Avanzi e Zielinska, e Sovak.

Rovigo si conferma al quarto posto del Girone B appaiata alla Castionese, ma con ancora due partite da recuperare. Il pareggio colto contro la prima della classe infonde grande fiducia alle ragazze rossoblù in vista della volata finale che mette in palio la qualificazione ai playoff: le speranze delle rodigine di strappare il pass sono ancora vive, soprattutto considerando i recuperi, che a metà luglio le costringeranno a giocare ben quattro partite in un solo weekend.

Dal vivaio. Doppio successo per le formazioni Under 18 rossoblù nei rispettivi campionati. I ragazzi del baseball hanno colto una larga vittoria sul diamante del Castelfranco Veneto: 16-3 il finale per i polesani; sul monte si sono alternati Bottazzi, Cappellato, Rizzati e Russo. Netta affermazione anche per il softball, che tra le mura amiche della Tassina ha regolato 9-0 il Vicenza. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy