28/10/2021

Calcio Coppa Italia Serie D

Il derby di coppa al Delta Porto Tolle

I biancazzurri hanno battuto in trasferta 1-2 l'Adriese

22/09/2021 - 18:35

ADRIA - Il primo derby stagionale è del Delta Porto Tolle. L’Adriese cade tra le mura amiche dello stadio “Bettinazzi” perdendo con il risultato di 2-1 nella sfida valida per il primo turno di Coppa Italia Dilettanti. Una partita ricca di emozioni che ha pienamente rispettato le aspettative della vigilia e dove a trionfare sono stati i deltini del tecnico Enrico Gherardi.

Andando con la cronaca del match, partono forte i biancazzurri che al 4’ colpiscono la traversa con il tiro beffardo da parte di Spader. Al 9’ bellissima azione corale degli ospiti, da sinistra Okoli imbuca per Stefani, poi Santi di tacco serve per Proch che calcia a botta sicura trovando un salvataggio determinante di Boccafoglia. Nella fase centrale, la partita gioca senza particolari azioni da segnale fino al 33’ quando il Delta centra il secondo legno di giornata; Okori sfonda a sinistra, passaggio per Proch che serve a sua volta Djuric, il sinistro è un missile terra aria fermato solo dalla traversa. Sul capovolgimento di fronte, Farinazzo si libera al tiro da dentro l’area e arriva il terzo montante della partita. Al 41’ grande anticipo difensivo di Scarparo che dà il via alla ripartenza dei deltini conclusa con la conclusione di Santi a lato di pochi centimetri. Al 45’ il Delta si guadagna una punizione dai 25 metri; tocco di Djuric per la botta di Santi, deviata dalla barriera, che termina in direzione Michelagnoli il quale non trattiene favorendo il tap in vincente dell’ex granata Scarparo. E' 0-1.

Nella ripresa il canovaccio sembra lo stesso dei primi 45’. La prima azione degna di nota, infatti, è di marca ospite. Al 5’ il solito Okori si accentra, serve per Djuric, extrapass per Spader che da ottima posizione spara alle stelle. Reagisce l’Adriese all’8’ con la girata da dentro l’area di Cicarevic, ma Agosti è attento e respinge il tiro. Passano tre minuti e l’Adriese pareggia; tutto nasce dall’azione sulla sinistra di Addolori che crossa per Cicarevic, sul contrasto la palla arriva al limite dove Boccalari lascia partire un destro imparabile all’angolino. Da qui l’andamento della partita cambia. L’Adriese spinge e sfiora il pari al 25’. Brutto pallone perso in zona offensiva dal Delta, Cicarevic lancia in velocità Farinazzo che brucia Brentan e calcia forte trovando la grande risposta di Agosti. Dall’angolo Boccalari calcia da fuori, ancora Agosti e sulla respinta Boccafoglia cicca il pallone a due metri dalla porta. Alla mezzora l’episodio che decide la sfida a favore del Delta Porto Tolle; l’Adriese manca il raddoppio, triangolo tra Proch e Nappello, il cross di quest’ultimo trova Djuric che vola in cielo e infila la sfera in rete. Sul finale l’Adriese ci prova ma non è precisa. Finisce 2-1 per il Delta che avanza ai 32esimi di Coppa Italia, mentre i granata salutano la competizione già al primo turno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette

Rovigo, terza vittoria di fila
Calcio Prima Categoria

Rovigo, terza vittoria di fila