11/04/2021

NUOVO BASKET ROVIGO

“Non vedo l’ora di tornare in campo e giocare un’altra stagione con le Pantere"

Le parole di Khalifa Diagne, capitano delle Pantere, che ha confermato la sua presenza anche per il prossimo anno

“Non vedo l’ora di tornare in campo e giocare un’altra stagione con le Pantere"

ROVIGO - Il Capitano resterà una Pantera anche nella stagione 2021/22. Khalifa Diagne, centro senegalese del Cipriani Nuovo Basket Rovigo, ha confermato la sua presenza anche per il prossimo anno.

Dopo le conferme dei tecnici Maurizio Ventura, head coach, e Luca Gallani, assistant coach, il club rossoblù ha voluto subito blindare la propria bandiera Diagne. Da lui partirà infatti la base per costruire una formazione, in Serie D, che vuole puntare nelle zone alte della classifica.
Diagne, 198 cm di altezza e di tanti muscoli, è pronto ad esordire nella categoria più alta della Provincia. Il centro senegalese, assieme al vicecapitano Marco Demartini, ha fatto tutta la trafila in maglia Cipriani, partendo dalla categoria più bassa ed arrivando, nella cavalcata della scorsa stagione (100% di vittorie), a conquistare la Serie D. In Promozione era decisamente uno fra i migliori centri del campionato. Memorabile la sua stagione 2018/19, quando viaggiava ad una media punti gara di 12,5, seconda miglior media del Girone (dietro all’altro rossoblù, Francesco Tiberio). Diagne è anche il secondo miglior marcatore in assoluto della giovane storia del Cipriani Nuovo Basket Rovigo: sempre alle spalle del ‘cecchino’ Tiberio, il Capitano ha realizzato un totale di 1062 punti.

Al carisma di Diagne sarà affidata la squadra della prossima stagione. Lui è un po’ la chioccia delle Pantere, dentro e fuori dal campo da gioco. Fondamentale la sua presenza per la crescita dei giovani, a partire dal camerunense Stephane Manyaka, il giovanissimo (16 anni) di 205 cm arrivato quest’anno dai Crabs Rimini, ma anche di Alessandro Capetta, suo pari ruolo (classe 2002) proveniente dalla Virtus Padova e sul quale l’N.B.R. punta molto. Anche Diagne, come il resto della squadra, non gioca una gara ufficiale da più di un anno ormai: “Non vedo l’ora di tornare in campo – spiega Diagne dopo la riconferma in rossoblù – e giocare un’altra stagione con le Pantere. Sono sempre onorato di vestire questa maglia. In N.B.R. mi sento a casa: sempre forza Rovigo!”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette