13/04/2021

Canoa

Gruppo canoe Polesine pulisce il Canalbianco

Iniziativa ecologista promossa dalla Federazione italiana canoa e kayak

Gruppo canoe Polesine pulisce il Canalbianco

ROVIGO - Anche il Gruppo Canoe Polesine Rovigo aderisce alla campagna ecologista lanciata dalla Federazione Italiana Canoa e Kayak in collaborazione con Wwf Italia, Marevivo e Fondazione Univerde. La campagna, iniziata il 22 marzo, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, continuerà per l'intero mese di aprile per celebrare anche la Giornata del Mare dell’11 aprile e la Giornata Mondiale della Terra del 22 aprile, per concludersi il 5 giugno per la Giornata Mondiale dell’Ambiente.  A.Ma.Te. è l’acronimo di Acqua, Mare e Terra, le tre giornate che i canoisti italiani celebreranno su tutto il territorio nazionale praticando uno sport sostenibile e sicuro, da svolgere all’aria aperta, singolarmente o in gruppo, nel rispetto del distanziamento fisico dettato dall’attuale situazione sanitaria.

Nell’ambito di questa iniziativa nazionale, a Rovigo, l’associazione polesana, da sempre impegnata nel promuovere, attraverso lo sport della canoa il nostro patrimonio ambientale, si prefigge di organizzare nelle prossime settimane una pagaiata ecologica con raccolta delle plastiche e dei rifiuti lungo il Canalbianco anche con la collaborazione di altre associazioni e di chiunque, tra la cittadinanza si vorrà rendere disponibile alla pulizia dei nostri ambienti. Il presidente dell’associazione, Federico Simonetta, dichiara che “Uno sport all’aria aperta e a contatto con la natura come la canoa, non può che manifestare la sua vocazione ecologista.  Canoisti e ambiente vivono un rapporto molto stretto, e noi adulti dobbiamo trasmettere ai nostri giovani un senso di responsabilità che generi comportamenti virtuosi anche durante l’attività sportiva.    Una raccolta della plastica, è un atto concreto e significativo e può contribuire a sensibilizzare i giovani, e la cittadinanza più in generale, nei confronti di questo tema che ci riguarda sempre più da vicino”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette