05/03/2021

CALCIO SERIE D

Finalmente punti tra le mura amiche

Adriese impegnata in una partita al cardiopalma

Scacciato l'incubo delle sconfitte in casa, l'Adriese pareggia contro la Luparese

Quattro rigori, di cui due sbagliati, quattro gol, tre pali, due espulsioni e tante emozioni. Basta questo per spiegare una bellissima partita che ha visto l'Adriese pareggiare per 2-2 contro la Luparense, con i granata che interrompono la striscia di tre sconfitte consecutive al "Bettinazzi". Al 18' l'ex Florian, su uno svarione di Scarparo, fredda Marocco e porta avanti la formazione patavina. Passano neanche dieci minuti e l'Adriese pareggia con il rigore trasformato da Kabine. Altra frittata, questa volta di Tiozzo, che costa l'espulsione allo stesso difensore e nella punizione susseguente un altro ex, Santi, al 40' riporta avanti la Luparense. Nella ripresa al 4' rigore sbagliato da Marangon, batti e ribatti nella respinta salvataggio di mano e cartellino rosso per Munaretto. Altro rigore e questa volta Marangon, al 5', fissa il 2-2 finale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette